Ponte Ripetitore

PONTE RIPETITORE RADIOAMATORIALE

IR8DT

Serra Crista d’Acri, (Cs)

Log. 16°24’34.01″ E – Lat. 39°31’54.01″ N

(Mhz) 14571.25 (Tx)  e 145.1125 (Rx) Tone CTSS (141.3)

 

Lo YAESU DR -1 è un ripetitore digitale (C4FM) e analogico FM dual mode che copre le bande amatoriali VHF (144-146MHz) e UHF (430-440MHz) . È stato sviluppato per l’uso con il “Fusion System YAESU”, e permette di sostituire il ripetitore FM analogico con il DR – 1XE che fornirà sia la comunicazione FM convenzionale analogica , integrandola con l’uso delle funzioni di comunicazione digitale (C4FM) grazie la sua particolare funzione AMS (Automatic Mode Select).

  • Modulazione : FM analogica e 12,5 kHz C4FM Digitale ( V / D Mode, VFR , modalità DFR )* * Sistema Fusion non è compatibile con il formato digitale D – STAR GMSK
  • Funzione AMS ( Automatic Mode Select ) riconosce automaticamente il segnale come C4FM FM digitale o analogico , e poi ritrasmette il segnale utilizzando la modalità di comunicazione pre­selezionata, inclusa la possibilità di ripetizione del segnale digitale sia in digitale che analogico,
  • display da 3,5” – Full Color Touch Panel,
  • Estremamente affidabile , ad alta potenza di uscita RF : 50W/20W/10W,
  • Connettore per microfono sul pannello frontale per test di prova o per l’utilizzo come stazione base,
  • altoparlante incorporato con controllo del volume sul pannello frontale.

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

ROMA

Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali
Divisione II “Comunicazioni elettroniche ad uso pubblico e privato. Sicurezza delle reti e tutela delle comunicazioni”

Si rammenta inoltre che l’impiego d’istituto di ponti ripetitori radioamatoriali è riservato a tutta e sola la comunità radioamatoriale italiana ed estera, senza preclusioni, sottostando altresì a quanto disposto all’art. 101, comma 1, del sopracitato D.Lgs. 259/2003. Le frequenze attribuite a norma del vigente PNRF (Piano Nazionale di Ripartizione Frequenze) all’attività di radioamatore hanno natura collettiva, non derivandone pertanto per esse alcun diritto d’uso esclusivo e/o diritto a protezione da disturbi tra utenti delle stesse bande e da interferenze originate da altri servizi aventi statuto prevalente. L’impegno delle frequenze medesime non può in nessun caso essere oggetto di trattativa economica o contrattuale, ancorché gratuita (es. convenzione diretta, etc), né conferisce in sé titolo alcuno a qualsivoglia forma di ristoro


 

Translate »
error: Content is protected !!